Home

20130314-141902.jpg

Ama a passo di tango forte e fiero
chi bacia avvinghiato d’unico palco

tutto l’attorno ammirato lo fissa
e si profuma di labbrato il vino

Palpiti in musica noccano i cuori
s’arriccia in sete la setata pelle

tendono e vibrano di corde piene
quegli sguardi di tocchi e di rintocchi

s’orma il tempo dell’incalmo infiammato
e il sempre penetra del gusto insazio

francesconigri©14.03.2013

Annunci