Home

20130319-142429.jpg

Slaccerei il silenzio in tocco di sole
per vederti svelata in ciocche perse
dentro le labbra arrosate di rosa
umido il mare assorbe il tuo castello

Conosco i tuoi occhi dov’è la barca
quella della notte quando mi peschi
e se in gonna li celi a mezzogiorno
già in me t’annotti d’unico pensiero

francesconigri©19.03.2013