Home

20130321-210807.jpg

La notte è del poeta della vela
passione là dove per tutti è luna
un soffio d’alito dov’è la brezza
isola d’amare dov’è un contorno

E se il buio disegna l’indistinto
è un palpito tra dita colorate
fanno lucerna d’una sua carezza
e il suo bacio è quell’alba che s’attende

Più d’ogni giorno vale la sua notte
musica in passo certo e basolato
segna il vicolo che fa verso l’oggi
e del domani t’apre arato mare

francesconigri©21.03.2013