Home

20130322-192942.jpg

Al giungere a sera si spoglia il giorno
passo compiuto incarna il desiderio
s’appresta il buio e reclama ogni carezza
come stella alla sua luna il luccichio

Collo di pelle stende lembo in terra
sembra porgere un vuoto di premure
vuole labbra e alito di vento e soffio
strofina spesse le dita di notte

Vuole l’amore che t’onda di diurno
sapora a letto fragrante di pane
basta a sè più d’ogni tavola o sedia
s’abbocca e non c’è più re nè regina

francesconigri©22.03.2013

Annunci