Home

20130408-093622.jpg

Mediterranei pensieri di tacco
volano in cinguettii acrobatici
primaverano d’altalena e dossi
ali di ricercarsi e di librarsi

S’avverde attorno l’azzurro e s’unisce
mare di terra a mare si protende
l’ulivo al mandorlo dipinge arancio
e un bacio disegna umide le labbra

Segue il tepore sempre all’acquazzone
pozzanghera irraggiato e arcobalena
s’invapora l’aria dei frutti nuovi
tiro un morso di cuore e mi sapora

francesconigri©08.04.2013