Home

20130414-180513.jpg

T’affacci sul mio mare in pelle e luce
come luna calza la sua eleganza
s’ode il tuo riflesso sull’onde giunge
e bacio il passo del tuo affascinarmi

E se penso a quei trampoli di spuma
che fanno dell’andare quel pulsare
m’assale brivido irrefrenabile e
d’insazio remo ti solcherei d’onda

francesconigri©14.04.2013

Annunci