Home

20130622-180207.jpg

Spiga il mare delle onde ambrate
quando il sole culla i pensieri
e il sudarli si fa salmastro
di brezza insalivata in labbra

L’estate è il dentro che rinfresca
quel susseguirsi della spuma
ai granelli della battigia
di cuore ch’ama in sguardo immerso

L’alito carezza le chiome
dei chicchi che verranno pieni
e il sapore di pane e forno
è quel bacio che vorrei darti

francesconigri©22.06.2013

Annunci