Home

20130704-192444.jpg

Non hanno colori
sono la pagina bianca irrigata
non colorano mai
sono il pennello ritrovato in mano
e poi non li vedi
ma nell’ovunque ti parlano chiaro
dei lievi sussurri d’un vento

Non hanno colori
sono quello del sangue che s’ascolta
non ti colorano
sono la trama del vestirti di te
e poi non li vedi
sono lo sguardo di quel farti raggio
quando la luna s’abbandona

Nel cuore del cuore
che lì si cerca e si ritrova
sorride specchiata di sole
all’orizzonte spento e buio
t’accompagna di quel tuo mare
che sgomenta il sogno al mattino e
d’angeli si svela

francesconigri©04.07.2013

Annunci