Home

20130724-203000.jpg

Lo sguardo del sogno è fatto di labbra
parla di cucito sulla sua pelle
e te l’indossa del cielo alla terra
della notte che conosce il fulgore

Lo sguardo del sogno è il sussulto cheto
sprofonda le stelle di deglutirle
e asseta di luna che vuole berne
come quel bacio che inizia di sfioro

Sa di quel brivido lungo e leggero
che l’onda cuce d’estate alla riva
quando la spuma ricama e riluce
e bagna già il profumo dell’umido

Se lo incontri ti penetra di spesso
il suo ago è un sorriso di manto scuro
il mistero affama della sua puntura
e vivresti l’alba del riattenderlo

francesconigri©24.07.2013

Annunci