Home

image

Tutta la nebbia che aggredisce il giorno
e che s’addensa di camere umide
quando la notte vapora il suo ceppo
di camino acceso nell’arrendersi

Tutta la nebbia che si vede e infiltra
gocce d’erba del sapore di mare
immenso al consapevole finito
bancata che sbanca paure e coraggi

Tutta la nebbia e i rivoli sospesi
tra nuvole d’etereo che baciano
di cime e fondali fusi di sangue
innuotabile che avvolge di vene

Tutta la nebbia tu sei misteriosa
e il tuo morso spalla le dita prese
dell’intreccio al vago che empie insazio
il già volerti aqua e pareti in grotta

francesconigri©12.12.2013

Annunci