Home

image

Tremula terra di spasmi
crosta arata al profondo
lavata di lava d’estate all’inverno
fiumata di colorata primavera
ammarata del tempo svelato
accesa al cielo di
tramonti arrossati e
distesi ad albe luminescenti
come i tuoi occhi che
brillano i fumi dello
scorrere il fuoco
esploso lo sguardo
ripronto

Così sei dei
fremiti dentro in
stasi d’estasi
quando piena di me
il tuo forno mi abita

Profuma il pane del
sapore fragrante
mi soffermo ai tuoi morsi
li salivo del cuore
tra molliche di baci

Lo sgomento del lievito
attonita affamato gli impasti

francesconigri©24.02.2014

Annunci

4 thoughts on “Tremula terra di spasmi

I commenti sono chiusi.