Home

image

Ripenso al molo degli orizzonti
e il mio sguardo è un’alba immobile
una coppa d’anima vuota del pieno
una corda tesa senza chitarra
una linea senza l’altura del cielo
una
una e sola
come il tramonto nella malinconia

Un’isola che s’illude continente
un continente che s’illude universo
e l’ebbro è il silenzio disilluso
fisso alla parete di ponente
come un levante che mai filtra
tra le nuvole delle persiane

L’ostinazione è coraggio dei poveri
e misero
mi abbandonai alla speranza
e fu il mio viaggio

Ma già viaggiavo
inconsapevole
preso dall’impescato

Fu in quelle stagioni
nelle nostre stagioni del
fecondo e della semina
che le nostre ali viaggiarono i respiri
e gli aliti delle cicatrici
cucirono aria e sale
zolle e sabbie
fiori e fiumi
laghi e oceani

E quando i fecondi
ricambiarono ai nidi
le lenzuola dei sogni ai
cicli delle vene
i tuoi succhi
bevuti alla spuma del mare
incontrarono le mie ali spiegate

Spiegate
illustrate dei versi dell’abbandono
del perdermi fisso
fissato
puntato a te
come i granelli che sentierano la vita
l’uscio
il camino
il giaciglio
e ovunque
dove l’ovunque
è un ovunque affamato
assetato di darsi
di prendersi
di farsi l’amore nelle
pieghe del cuore

T’incontrai d’un regalo d’azzurro
e mi scoprii a casa
da te migrato
di andata e di ritorno

E si compì il viaggio

Ed ebbe inizio il volo

Tu
sei tu
la metà della coppa
il pieno del vuoto
il nettare del sempre
il canto dell’albero
il fruscìo dei germogli
il verso denso della battigia
il salto al ciottolo del torrente
il cicalìo della luna che non dorme
il cinguettare del risveglio del sole
il boccheggiare dei fondali
le note delle cime
le gravi delle cordigliere
gli acuti degli orgasmi del mondo

Tu
smossa a me
della saliva dei ventricoli

francesconigri©11.05.2014

2 thoughts on “Sei tu

  1. Come si arriva al volo!!!!…bellissimo! Curiosa ed emozionata di leggere anche come prosegue.Sei grande. Colori, musica, imagini protagonisti…sei bravo. Standing Ovation!!!! ♥

    "Mi piace"

    • Il come è una storia. Il seguito è la storia. Il perchè è il senso di una storia che fa la storia. Tutto, dentro e attorno, è baciarsi d’anima. E questo spiega il come del seguito del perchè e il suo valerne l’attimo di ieri, di oggi e di domani. Standing ovation a te Almanauta 🙂 ❤

      Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.