Home
image

Da Petrognano a Marina di Massa

Apuana t’ho ammarata

sinuosa e dolce

come le
garfagnane assetate e fiorite

boscosa e splendente

come d’aghi di pini agli
argenti degli ulivi

odorosa

schiumosa

come una cresta di
sale fluido
di resina ai respiri belli
pieni d’immenso

che infinita gli sguardi

Le dune del Coro
hanno migrato il viaggio del sole

e come t’ho ammirata a levante
a ponente ogni chicco di sabbia
s’è azzurrato ai miei pollini

e il transoceanico dei
tempi incucibili
ha fuso ieri ad oggi
oggi a domani

e t’ho amata

dello sboccio gemello
della calle bella e pura

Pura

inclusa solo di trasparenze

come l’afa baciata dal mattino
pronta ad unire orizzonti e zolle

sentieri e voli

il frinire alle campane

Alta

slanciata

come i fondali emersi d’istmo
che dispiegano le
lunghezze delle profondità

E bella

tutta bella

ovunque bella

danzante in grazia

come solo un petalo
sa fare al tatto
degli odori al gusto

francesconigri©06072015

Da Petrognano a Marina di Massa, 5 luglio 2015.

image

Da Petrognano a Marina di Massa

Annunci