Home

20130718-205548.jpg

Nel fondo blu di questa notte infonda
schiara in luna la terra di pareti
posati i versi della pelle andata
si spande il profumo del vaso pieno

È un bacio di fiori colti per la via
colora il notturno e lo fa stagione
frutta di coppa e lo fresca di cuore
e tenera la lama del coltello

La buccia dell’acre penzola intatta
sapora in gocce i brividi ai rivoli
è il succo che fa prezioso l’olearsi
e ieri il morso al retrogusto ciglio

L’affamata alzata in pasto di bocche
giace arrotolata e ferma d’insazio
corde impizzicate sognano dita
e un carillon ne suona note sparse

Un tavolo cenato in nastri intatti
lievita lo sguardo al gusto d’intreccio
lo spera al mattino del latte fresco
dove il tempo firma il frizzare d’aria

francesconigri©18.07.2013

20130718-205622.jpg

Annunci